Caffe20.it Facebook Telegram Twitter Linkedin youtube Skype QRcode Rss :)

Cerca nei prodotti e servizi di IusOnDemand:

Libro: il concordato preventivo e gli accordi di ristrutturazione dei debiti adempimenti e procedure, con formulario

2014-10-20 - Post successivo - Stampa

Di Roberto Cataldi e Francesca Romanelli
Libro cartaceo
pagine 304
isbn 978-88-6383-177-1
SECONDA EDIZIONE
nuovagiuridica

l

l volume illustra gli iter e le procedure  del concordato preventivo a partire  dalla  domanda  di  ammissione  alla  procedura,  sino  al  provvedimento  di  omologa  e  alla  successiva  fase  di  esecuzione del concordato.

Nel  testo  sono  anche  disponibili  le  principali  formule  per  la  redazione  di  atti  inerenti  al  procedimento  e  le  più  significative  sentenze  di  merito  e  di  legittimità  intervenute  negli  ultimi  anni.

Completa il manuale un’appendice  normativa con gli articoli del titolo terzo  della legge fallimentare.


Indice:

1. Nozione e finalità del concordato preventivo
1.1 Gli incentivi tesi a favorireil ricorso alla procedura di concordato preventivo anche mediante le modifiche di cui alla legge di conversione n. 134 del 7 agosto 2012 alla luce degli interventi normativi di cui al D.L. n. 83/2012 e i correttivi di cui al D.L. n. 69/2012 (decreto del fare

 2. Presupposti per l’ammissione alla procedura alla luce del decreto “sviluppo”e del decreto “del fare”• 2.1 Il concordato con riserva e le modifiche di cui al d. l. 69/2013
 2.1.1 Il concordato in bianco e i nuovi obblighi informativi
 2.2 La figura del professionista attestatore nel decreto sviluppo
 2.2.1 La sentenza delle S.U n.1521 del 2013 e l’attestazione del professionista

 3. Gli organi del concordato preventivo
 3.1 La relazione del commissario giudiziale e la nomina dello stimatore


 4. Gli effetti dell’ammissione al concordato per l’imprenditore e per i creditori
 4.1 I contratti pendenti. Le novità normative di cui al decreto sviluppo
 4.1.1 Il concordato e la sorte dei contrati di lavoro in ottica di continuità aziendale
 4.1.2 Concordato e possibilità di accedere alla Cassa Integrazione guadagni e al contratto di solidarietà
 4.2 Il concordato e gli effetti sui crediti

 5. La domanda di concordato
 5.1 Il controllo di fattibilità da parte del Tribunale
 5.2 Dichiarazione di inammissibilità
 5.3 Ricorso per l’ammissione alal procedura di concordato preventivo ex artt. 160 e 161 L.F.
 5.4 Domanda per l’ammissione alla procedura di concordato preventivo con cessione dei beni ex art. 160 e seguenti
 5.5 Contro provvedimento che dichiara inammissibile la proposta di concordato e
contro la sentenza di fallimento
 5.6 Redazione del professionista il quale attesta la veridicità dei dati aziendali e la fattibilità del piano presentati dall’imprenditore ai sensi dell’art. 161 comma 3 L.F.

 6. Ammissione alla procedura di concordato e nuovi privilegi ex art. 2752 e gli effetti del decreto di ammissione
 6.1 Effetti della presentazione del ricorso. Il divieto di azioni esecutive a seguito del decreto sviluppo

 7. Il concordato con cessione dei beni
 7.1. Il concordato con continuità aziendale
 7.2 Il concordato di gruppo e la cessione dei beni ai creditori. Brevi cenni
 7.3 Le classi dei creditori

 8. I provvedimenti immediati successivi all’ammissione al concordato
 8.1 Avviso ai creditori della data di convocazione e delle proposte del debitore ex artt. 171 e 163 L.F.

 9. L’adunanza dei creditori e la deliberazione sul concordato preventivo

 10. L’omologazione del concordato, il silenzio assenso e le modifiche di cui agli artt. 178 e 179 L.F.
 10.1 La sentenza delle S.U. n. 1521/13
 10.2 Reclamo ex art. 183 L.F. avverso il decreto che respinge l’opposizione al concordato preventivo
 10.3 Ricorso per Cassazione

 11. Esecuzione, risoluzione e annullamento del concordato
 11.1 La chiusura della procedura
 11.2 La previsione di cui all’art. 183 L.F. e il reclamo avverso il decreto del Tribunale

 12. Gli accordi di ristrutturazione dei debiti. La nuova disciplina
 12.1 I riflessi della L. n. 134/2012 sugli accordi di ristrutturazione
 12.2 Ricorso ex art. 182-bis L.F. per l’omologazione di un accordo di ristrutturazione dei debiti
 12.3 Opposizione dei creditori (o altri interessati) all’accordo di ristrutturazione dei debiti ex art. 182-bis L.F

 13. La transazione fiscale
 

Ricevi gli aggiornamenti su Libro: il concordato preventivo e gli accordi di ristrutturazione dei debiti adempimenti e procedure, con formulario e le altre offerte del sito:

Email: (gratis Info privacy)

2014-10-20 Chi: Spataro

 

Vetrina:

 

cerca anche:
Tags:
  

 

Ancora su: debiti

Modello di Ricorso ex art. 700 e 669 bis e ss. cpc - segnalazione a sofferenza, con giurisprudenza



Iscriviti alla newsletter per ricevere le novita' (Info e privacy)

Cerca - Chi siamo - News - Store - Curricula - Mail - Newsletter - Tw - Fb - English - Cover - Calendar



  Programmatori in Milano - Privacy policy - Cookie - Condizioni generali - Contatti - In - P.IVA: 04446030969 C.F.:04446030969 - REA: MI/1748659 - cap.i.v.